auto

Editoriale

Terremoti, risate e ipocrisia

Ci si indigna se dei malfattori ridono di un terremoto pensando agli affari e disprezziamo chi no sa fare denaro per fedeltà alla propria onestà intellettuale

Simonetta  Bartolini

di Simonetta  Bartolini

er la seconda volta nel corso di un’indagine su appalti più o meno infiltrati dalla mafia, n’drangheta o semplice malaffare, abbiamo sentito la registrazione di telefonate fra imprenditori che si compiacevano, arrivando alla grassa risata di soddisfazione, per gli affari che un terremoto avrebbe portato loro.

Abbiamo altresì sentito un tizio che gestiva una cooperativa delegata all’accoglienza di immigrati, dichiarare, con contentezza trinfante, che il business rendeva più del commercio di droga!

Sono solo tre casi balzati agli “orrori” della cronaca, ma chissà quante altre parole simili e altrettanto ignobili sono trascorse fra coloro che sapevano di poter trarre vantaggio dalle disgrazie collettive.

Non sono indagati e quindi intercettati, quelli che nel disastro della Concordia hanno intravisto la possibilità di lucrare su quei morti con i lavori durati anni, come sappiamo, e costati tanto, come sappiamo. E dunque non sappiamo se fra gli interessati al guadagno sul recupero e la demolizione siano corse risate o parole di cinica soddisfazione per i futuri guadagni sui morti che quelle disgrazie hanno provocato.

Non sono indagati e quindi intercettati, coloro che concorreranno ai lavori di smantellamento o recupero del traghetto andato a fuoco nell’Adriatico fra la Grecia e l’Italia.

Ma dirò di più, non sono indagati e quindi intercettati neppure i giornalisti che si sfregano le mani per una bella strage che farà fare una prima pagina con i fiocchi, e aumentare le vendite.

Però l’ipocrisia corrente si indigna nei confronti di imprenditori (chiamiamoli così) disonesti, abituati a dare tangenti e ricevere favori, perché fanno quello che altri fa senza che si sappia, ma passa per anima bella o moralista fustigatore dei costumi corrotti del malaffare italiano.

Eh no! Non ci stiamo a questa ennesima prova di ipocrisia.

Sembra che chi rilancia con orrore quelle ignobili risate non sappia che viviamo in una società dove la vita vale meno degli affari, anche per il diritto! Oramai assassinare qualcuno è meno grave che derubarlo, o truffarlo o comunque procurargli un danno economico.

Se si invoca la pietà e l’umana comprensione per lo stupratore, il violento e l’assassino, sono tutti rigidi e inflessibili nei confronti di chi si macchia di reati contro il patrimonio (e non quello culturale!).

La nostra società ammira chi fa soldi (tanti) e disprezza chi non sa farli anche se magari è un raffinato filosofo, un brillante intellettuale, un severo studioso, ma se il rigore intellettuale non permette a coloro che lo esercitano di piegarsi alle leggi del mercato, essi sono agli occhi di tutti dei falliti.

Eppure quegli uomini e donne, spregiati perché artigiani di prodotti poco richiesti dal mercato finanziario, sarebbero i portatori di valori come la compassione, la solidarietà (non pelosa!), unite ad una sana critica risultato dell’analisi impregiudicata.

Certo, è gente “inutile”, che produce parole, idee, studi, ricerche che nessuno vuol comprare tanto più se esse sono scomode e/o non hanno la possibilità di diventare best sellers.

E allora per favore non indignamoci se dei disgraziati malfattori ridono delle disgrazie, dei morti, delle tragedie e si sfregano le mani per gli affari futuri, l’ipocrisia delle anime belle può essere anche peggio!

 

Piaciuto questo Articolo? Condividilo...

    2 commenti per questo articolo

  • Inserito da pithfqutp il 30/01/2015 13.03.33

    Liked to walk on the left, but also crush your protection. Please do not say I'm greedy, because I live in your world. You say I'm not just a person, I know two people! Go not attentive to nothing but a dream, to see through clouds acquired, calm like a few cents. All the daytime about eighteen Present cards 2011, inside streetlight Locale Advanced schooling campus about Wuhan Higher educatoin institutions about Knowledge and additionally Solutions, individual Yanhuan Yi can be to alternative the letter. A good number of from team the moment the person stomped, eventually came across the road relating to the antipode team throughout the shoulder complex high-end camera to make sure you snap person, girls fairly quickly plucked all the place activate all the way up to make sure you work towards all the fee. yql2014

  • Inserito da djpomaiqd il 29/01/2015 20.29.13

    Large research, room in order to speak discomfort, youthful stressed feeling, absolutely no buddy associated with being lonely, these types of elements amount to the de facto my personal previous existence. Even though I love their own friends within course reading through exactly the same course perform, however I usually really feel a bit darkish colour existence depressive disorders. Whenever hearing songs using the reading through sunbathing in the end these types of pastimes, We all of a sudden recognized how the unique re- dull day time, so long as a few stylish points friendship, after that existence will end up filled with vigor. Even thin sweat out , that is the tears of happiness in our palm lines of the memory of every thin . I thought that , as long as snuggle in your arms , I 'll frankly cry ; had thought , as long as meet with you , I'll put decades of tenderness talk to you ; had thought , as long as together with you , I'll put to you decades of pain pour , and then , get this naive , I see like a rat cat back, I do not want , I have black and blue. yql2014

Inserisci un Commento

Nickname (richiesto)
Email (non pubblicata, richiesta) *
Website (non pubblicato, facoltativo)
Capc

inserisci il codice

Inserendo il commento dichiaro di aver letto l'informativa privacy di questo sito ed averne accettate le condizioni.
chanel replica sale
chanel replica sale
chanel replica sale
chanel replica sale
chanel replica sale